[ EcosostenibilitaAmbientale.jpg ]

Strategie eco sostenibili

Il Convegno si terrà a Città della Scienza Venerdì 25 Ottobre 2013. Suddiviso in 3 sessioni il programma espone come si possono valutare opportunità di sviluppo e coesione sociale attraverso il risparmio energetico e la riduzione dei rifiuti
Salvaguardare l'ambiente utilizzando fonti di energia alternative può certamente avere un impatto positivo sulla riduzione dei materiali di scarto
Ambiente
 [ Opportunità per sviluppo e occupazione ]
Nel 2010 l’economia mondiale ha macinato 65 miliardi di tonnellate di materie prime (10 tonnellate a testa), una quantità che, in assenza di modifiche, passerà a 82 miliardi di tonnellate nel 2020. A fronte di una crescita dei prezzi occorre migliorare drasticamente l’utilizzo dell’energia e delle materie prime. Questo vuol dire aumentare la diffusione delle fonti rinnovabili e l’efficienza nel consumo delle fonti energetiche, espandere la quota di riciclo e riuso dei materiali, abbandonare il modello che pianifica l’obsolescenza dei prodotti.
 
Strategie Eco-sostenibili: Opportunità per lo Sviluppo e l'Occupazione. Fondazione IDIS-Città della Scienza – via Coroglio 57 – 80124 NAPOLI. Sala Archimede, Venerdì 25 Ottobre 2013
  Ridurre e Risparmiare (Ecosostenibilità Ambientale)
Ridurre e Risparmiare (Ecosostenibilità Ambientale)

 

Opportunità per lo Sviluppo e l'Occupazione

Uno studio della MacArthur Fundation ha valutato come in Europa un’impostazione attenta al riciclo, al riuso, alla progettazione di oggetti rispetto alla durata, farebbe risparmiare 400 miliardi di euro all’anno in termini di materie prime nel 2025. (fonte QualEnergia 02/2012). Il Workshop unisce le esperienze del mondo dell’energia e quello dei rifiuti/ambiente. Con la prima sessione, si fornisce una visione delle prospettive future sull’energia e sui rifiuti proseguendo, nella seconda sessione,  con la presentazione di tecnologie innovative ed ecosostenibili che possano consentire, al mondo imprenditoriale, di poter investire in nuove opportunità, anche nel proprio territorio.Con la terza sessione sentiremo la voce delle imprese pubbliche, che hanno un ruolo fondamentale per la raccolta e l’intercettazione dei materiali di scarto, delle imprese private e della società civile, tramite le associazioni ambientaliste e i cittadini.Questo Workshop è collegato ad altri eventi che avranno luogo nella Città della Scienza, come il Progetto VOICES il 15 novembre, e altri futuri incontri nel 2014 con le scuole ed i cittadini.
Tags: Eventi, Convegni, Energia, Rifiuti.


Commenti
Link Correlati
Scritto da Varriale Pasquale pubblicato in Ambiente

Ridurre e risparmiare ( 0 Commenti )

Invia un Commento


Nome (diventerà testo cliccabile oppure marcato)

Sito Web (Non scrivere http:// Es. www.taxxi.it)

Commento (scrivi qui il tuo commento)

E-Mail (scrivi un indirizzo valido)

Immagine (scrivi le lettere che vedi)
  

Invia un Pingback ad un altro sito


Invia un Trackback in questa pagina web


Ambiente: Altri articoli correlati

15 Agosto 2014
Zone a Traffico Limitato
22 Ottobre 2013
Energia ed sostenibilità ambientale
18 Settembre 2012
Taxi Artigianale Elettrico
02 Settembre 2012
Mobilità Sostenibile a Napoli
24 Luglio 2012
Alimentazione elettrica per i Taxi di Roma
08 Luglio 2012
Energia che si trasforma
08 Luglio 2012
Servizio taxi visto come startup azientale
22 Marzo 2012
Ad Amesterdam Taxi elettrici in piazza
19 Gennaio 2011
Oltre un milione di euro per i nuovi taxi
 Ridurre e risparmiare
TrackBack

Posteggi Taxi

Trova i posteggi taxi di varie città e quartieri

Posteggi Taxi

Sharing Taxi

Servizio taxi per condividere corse e risparmiare soldi

www.taxxi.it

Prenota il Taxi

Prenota il taxi direttamente dal sito web ufficiale

www.taxxi.it

Tariffe Napoli

Il tariffario che determina i costi delle corse taxi

www.taxxi.it

Pubblicità Taxi

Scopri come puoi richiedere una pubblicità sul taxi

www.taxxi.it

Informazioni Turistiche

Tour Costiera Amalfitana