[ 6848803511_44cbf900b3.jpg ]

Sicurezza per i tassisti

Stava solo svolgendo il proprio lavoro, il tassista che è stato aggredito da una coppia di stranieri nella città di Roma. Le condizioni gravi evidenziano la totale assenza di sicurezza
E' stato aggredito a Roma il tassista che aveva fatto salire a bordo del proprio taxi una coppia di stranieri. Questi erano ubriachi e hanno selvaggiamente picchiato il tassista che li stava accompagnando
Cronaca
 [ Trasportato in Ospedale il tassista romano ]
A 45 anni un tassista romano, picchiato selvaggiamente all'alba, perderà un occhio e forse anche la possibilità di continuare a fare il suo lavoro e tutto perché i suoi giovani clienti erano ubriachi, lo hanno insultato e poi picchiato quando li voleva far scendere dal taxi. L'episodio ha riproposto il tema della sicurezza dei tassisti nella capitale. In prima linea le organizzazioni sindacali che hanno lamentato le condizioni in cui sono costretti a lavorare i tassisti rivendicando l'urgenza di installare telecamere di sicurezza sui taxi della capitale e maggiori controlli delle forze dell'ordine nelle strade di Roma soprattutto di notte.

Il conducente del taxi "Parma 29" stava facendo il turno di notte. Nel cuore di Roma, in piazza Venezia, verso le 5 di mattina ha preso a bordo due clienti: un turista spagnolo e la sua fidanzata polacca, entrambi di 20 anni. Durante la corsa in taxi la ragazza, ubriaca, ha cominciato a dare in escandescenza insultando anche il tassista che alle 5.20 in via Trionfale si è fermato ed ha chiesto ai due di scendere. Lo spagnolo a quel punto ha reagito pestandolo.

Ma la scena è stata vista da un passante che ha chiamato il 113. La polizia ha arrestato la coppia per lesioni gravissime, mentre il tassista ricoverato al Policlinico Gemelli con una prognosi di 60 giorni e poi all'ospedale S. Camillo dove i medici non gli hanno potuto salvare l'occhio che aveva subito gravi lesioni. Per il vicesegretario di Ugl taxi, Alessandro Genovese «i tempi sono maturi affinché tutti i taxi vengano dotati di telecamere. Solo con questi sistemi è possibile garantire più sicurezza. Facciamo un lavoro che ultimamente è dipinto come una lobby ma le continue aggressioni dimostrano che oltre a fare un lavoro usurante incorriamo spesso in questi episodi. Di certo non siamo dei privilegiati».

Il leader di Uritaxi, Loreno Bittarelli ha rincarato la dose: «Il nostro mestiere è tra i più esposti al rischio, soprattutto di notte. Ci fa rabbia che fino a qualche giorno fa ci hanno dipinti come una corporazione colma di privilegi. Questa circostanza dimostra tristemente che per pochi soldi spesso mettiamo a repentaglio la nostra vita. Il nostro non è certo un lavoro da invidiare».

Nicola Di Giacobbe di Unica Cgil rivolgendosi ad «amministratori, sindaco, prefetto, questore» chiede «cosa aspettate ancora? Date certezze o sospendiamo il servizio taxi». Il vice-sindaco Sveva Belviso ha parlato di «un'ignobile violenza» esprimendo la «vicinanza e la solidarietà dell'Amministrazione capitolina» alla vittima e un ringraziamento alla polizia per l'arresto «dei due balordi». Ma il commento più amaro è quello di un collega: «Perderà l'occhio. La sua vita ormai è rovinata. È un tipo tranquillo, con una famiglia e ci incontravamo spesso ai posteggi taxi perché lui, come me, faceva sempre la notte».


Commenti
Link Correlati
Scritto da Michele Tortora pubblicato in Cronaca

Tassista aggredito ( 0 Commenti )

Invia un Commento


Nome (diventerà testo cliccabile oppure marcato)

Sito Web (Non scrivere http:// Es. www.taxxi.it)

Commento (scrivi qui il tuo commento)

E-Mail (scrivi un indirizzo valido)

Immagine (scrivi le lettere che vedi)
  

Invia un Pingback ad un altro sito


Invia un Trackback in questa pagina web


Cronaca: Altri articoli correlati

22 Luglio 2013
Tragedia al GP di Mosca
15 Marzo 2012
Il tassista che svolgeva il proprio lavoro
11 Febbraio 2012
Rapina di Gioielli
 Tassista aggredito
TrackBack

Posteggi Taxi

Trova i posteggi taxi di varie città e quartieri

Posteggi Taxi

Sharing Taxi

Servizio taxi per condividere corse e risparmiare soldi

www.taxxi.it

Prenota il Taxi

Prenota il taxi direttamente dal sito web ufficiale

www.taxxi.it

Tariffe Napoli

Il tariffario che determina i costi delle corse taxi

www.taxxi.it

Pubblicità Taxi

Scopri come puoi richiedere una pubblicità sul taxi

www.taxxi.it

Informazioni Turistiche

Tour Costiera Amalfitana